Esquilino Basketball A.S.D.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Cagliari 2012

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il pompiere paura non ne ha- così cantano i ragazzi e le ragazze dell’Esquilino insieme a quelli di Morbegno sul pullman che li riporterà all’aeroporto. Le squadre partono tristi, hanno passato dei magnifici giorni in compagnia  dei nuovi amici sardi; anche se prima di partire avevano timore di non divertirsi.

Ma veniamo alla cronaca. Il primo giorno, dopo aver conosciuto i loro “fratelli per tre giorni” i ragazzi e le ragazze dell’Esquilino hanno assistito alla cerimonia di apertura del torneo, dove prima si sono fatte le presentazione delle squadre e poi un piccolo spettacolino di due clown sardi.

La mattina seguente le ragazze alle 10.30 hanno giocato contro la Virtus Cagliari, una partita punto a punto dove si è passato dal 7-0 del primo quarto al 9-18 del secondo fino al 29-29 dell’ultimo minuto che si conclude con la vittoria della Virtus, grazie ad un tiro libero. Da notare che la Virtus vincerà il torneo e che la nostra squadra e’ stata l’unica a metterla veramente in difficoltà anche grazie al fondamentale apporto di alessia benedetti e giulia onori. Subito dopo comincia la partita maschile contro Antonianum che dopo 50 secondi è sul 6 a 0 per l’Antonianum. Nonostante il tentativo di ripresa dei nostri ragazzi la partita si conclude con un vantaggio di 18 punti per la squadra di Quartu. inizio difficile anche per i ragazzi considerando che anche l’Antonianum vincera’ poi il torneo maschile. Così per i maschi si chiude la possibilità di arrivare tra i primi quattro. Il pomeriggio la femminile si scontra con le ragazze di Coach Russo, Anagni, contro cui ha già subito due nette sconfitte in campionato; ma qui è tutta un’altra storia; andiamo avanti nel primo tempo e solo la stanchezza dovuta al fatto di essere solo in otto, ci condanna alla sconfitta. Anche per i maschi purtroppo la seconda partita non va bene. il primo tempo finisce con un parziale di 27-12 per i forti e simpatici avversari di Firenze il coach Baralla capisce di non poter contare su Nsimba deconcentrato. Nonostante questo il secondo tempo va meglio anche se è ormai impossibile recuperare. La giornata si chiude male per l’Esquilino ma con una gran voglia di riprendersi per il giorno delle finali.

Ed in effetti il giorno delle finali le cose cambiano. certo, le partite sono più facili ma, soprattutto, c’e’ tanta voglia di riscatto. i ragazzi stravincono contro anagni e le ragazze, con un tifo strepitoso dei loro compagni di squadra, vincono contro le padroni di casa di astro aggiudicandosi il terzo posto.

Verso l’ora di pranzo, la squadra maschile e alcune ragazze della femminile vengono invitati a  fare una sorta di pic-nic insieme ai ragazzi che li ospitano. alle 16.30 inizia la finale femminile, Anagni contro Virtus, la partita è inizialmente equilibrata ma alla fine la squadra sarda si aggiudica facilmente il primo posto e le nostre ragazze pensano con un po’ di rammarico all’occasione mancata nella prima partita. la finale maschile si fa sentire di più, basket Quartu contro Antonianum, una specie di derby, c’è un tifo sfrenato per tutte e due le squadre, cori su cori, e una partita punto a punto. si conclude con la vittoria dell’Antonianum di 4 punti.  subito dopo la partita ci sono le premiazioni e i vincitori della lotteria. le ragazze dell’esquilino ospitate dalle ragazze della Virtus vanno a mangiare una pizza tutte insieme.

L'ultimo giorno era il giorno destinato a far vedere qualche bellezza della città ospitante. Così le squadre vengono portate tutte a Torre delle Stelle, una località di mare ad un'ora dalla città. Qui la nostra squadra si è rilassata per un paio d'ore e ha giocato a basket prima di prendere il pullman per tornare all'aeroporto assieme al Morbegno.
Sono stati quattro giorni fantastici, ringraziamo gli organizzatori del torneo e la nostra società per aver reso possibile questa esperienza. E un grandissimo grazie alle famiglie di Cagliari che ci hanno ospitato e ci hanno accolto con molta gioia. Speriamo di rincontrare in altre occasioni i nostri nuovi amici.
PS. RISPETTO SI SOLO PER IL POMPIERE PERO’ 

Sara Mattei  Pierpaolo Cantisani

 
Commenti (8)
8Martedì 17 Aprile 2012 14:32
francesca valenza
E' stata una bellissima esperienza di viaggio per tanti aspetti, ragazzi straordinari, famiglie accoglienti, organizzazione impeccabile,città bellissima, e i sardi che ci hanno preso per la gola, e il mare, e il caffè, e l'aperitivo, e i sorrisi, e le canzoni, e la passione per lo sport, e l'umanità grande di tutti, siamo tornati tutti più ricchi e più amici. Grazie a Basket Cagliari, ad Ermanno, Gino e a tutte le bellissime famiglie cagliaritane. Alla prossima!
7Mercoledì 11 Aprile 2012 18:45
Sara
Siamo due geni! ;)
6Martedì 10 Aprile 2012 21:58
Simona Masala
Quest'anno il "figlio adottivo" è stato Giacomo Cangelmi, è stato un piacere ospitarlo, come ha già detto Gino (S.b.C) in questo torneo vincono tutti, soprattutto vince l'amicizia. Ciao a tutti a presto Simona (S.B.C.)
5Martedì 10 Aprile 2012 15:31
bianca
ahahahah grande giorgio! ;)
4Martedì 10 Aprile 2012 13:42
gino cancedda
grazie a voi e hai vostri splendidi ragazzi speriamo di avere altre occasioni di incontrarci, non hanno vinto antonianum e virtus in questo torneo vincono tutti quelli che ci partecipano dagli organizzatori agli ospitanti un saluto a tutti i vostri ragazzi,ciao sergio.
gino(s.b.c)
3Martedì 10 Aprile 2012 09:40
Gabriele de Angelis
Il pompieri paura non ne ha..., già mi mnka cagliari
2Lunedì 09 Aprile 2012 20:22
giorgio morbegno
rispetto si solo per il pompiere !
1Lunedì 09 Aprile 2012 19:28
matteo meraviglia
bellissimo articolo.. davvero :)))))))

Login

i nostri contatti

Per informazioni e iscrizioni; per inviti a tornei, organizzazione di amichevoli

e tutto ciò che riguarda l'aspetto tecnico: 

segreteria@gsesquilino.it


 

ESQUILINO BASKETBALL INFORMA

I NOSTRI REPORTER

Avete foto delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi in campo?
Immagini di trasferte, partite, allenamenti?

Mandateci tutto cliccando il link qui sotto, specificando, se li ricordate, data, evento e protagonisti degli scatti!

Diventa reporter per l'Esquilino!